RICHIEDI









LA NOSTRA STORIA
L’Antico Maso del Medico ha una storia assai lontana nel tempo… È nato per un’esigenza ormai quasi dimenticata e difficile da immaginare del medico polivalente Dott. Giacomo Spazzali, l’unico a servizio di tutti i paesi della valle della Magnifica Comunità, Trodena, San Lugano, Castello, Cavalese, Carano, Daiano, Varena, Predazzo, l’ospitale di Tesero, il carcere di Cavalese e della stazione termale Bagni a Carano. Acquistò la casa e il terreno nella prima metà dell’Ottocento per coprire al meglio la condotta e raggiungere nel minor tempo possibile tutti i paesi con carro o slitta trainati dal cavallo.
In seguito il maso passò di generazione in generazione, finché Carlo Alberto Spazzali acquistò tutte le quote rimanenti ed infine lo donò alla figlia Giancarla, attuale proprietaria.
Questa è la storia in breve… Il voler mantenere il nome è un po’ come essere riconoscenti di tutto un passato importante per la propria famiglia e per la valle di Fiemme.



Lassù sulle montagne….tra boschi e valli d’or ….Il paradiso può attendere…

Perché qui..è il paradiso..verde d’estate e bianco d’inverno..

In questo Maso creato in edilizia ecosostenibile potrai assaporare l’indescrivibile profumo di erba fresca e  segagione unito a quello dei fiori, sentire il cinguettio degli uccelli, il cantare dei grilli, osservare caprioli che pascolano rilassati, anatre che nidificano  e il sorvolare degli aironi. Che dire, se poi alzi lo sguardo non puoi che lasciarlo lì ad ammirare il rincorressi delle  montagne della catena del Lagorai che con le sue maestose cime fanno  da cornice alla nostra vallata. Spostando il proprio orizzonte poco più a sud ecco comparire l’Alpe Cermis, qui potrai perderti in escursioni con panorami mozzafiato o spettacolari discese sciistiche durante l’inverno; impossibile non notare la bellezza delle Pale di San Martino. Adiacente al nostro Maso troverai la pista ciclabile che costeggia tutta la valle e collega la vicina valle di Fassa che con i suoi 4 passi durante il periodo invernale si trasforma in uno dei più famosi e spettacolari caroselli sciistici. Nel periodo estivo consigliamo la bella passeggiata che parte direttamente dalla nostra struttura e conduce alla Torre di San Valerio o al Parco storico della Pieve con l’importante chiesa di Santa Maria dell’ Assunta, il santuario dell’ addolorata ed il banco della Reson; da qui raggiungere il paese di Cavalese con l’antico palazzo della Magnifica Comunità, la storica biblioteca muratori, il centro d’arte contemporanea e la vecchia segheria veneziana sarà molto semplice e piacevole. Rafting, passeggiate a cavallo e con alapacha, pesca e pesca sportiva, mountain bike, nord walking, raccolta funghi e tante altre attività Vi aspettano. Consigliamo, inoltre, la visita al Santuario di Pietralba facilmente raggiungibile in auto e la splendida escursione del cristo Pensante. Altro evento imperdibile è la “desmontegada” delle capre e delle mucche, una tradizione che prosegue da molto tempo. Fondamentale è anche ricordare i grandi eventi della nostra valle come i Suoni delle Dolomiti , Fiemme jazz, le varie edizioni stagionali della Marcialonga ed i nostri mercatini natalizi.


Particolari


                                                  


Scopri di Più

Questo sito fa uso di cookie

Per essere conforme alle disposizioni normative in materia, ed in particolare in conformità al Regolamento UE 2016/679, informiamo che proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è necessario abbandonare il sito. Puoi conoscere i dettagli cliccando QUI